Informazioni personali

La mia foto
Ciao a tutti mi chiamo Laura,ho 25 anni,sono una ragazza,moglie e mamma di una bellissima bambina,amo la cucina ma sopratutto tutto ciò che è dolcezza...il dolce è il sale della mia vita...mi accompagna nelle feste nei momenti di tristezza e solitudine,è bagaglio della mia vita...questo blog lo dedico a mio marito che amo ed esalto come grazia divina...e che per questa grande passione è ingrassato 20 kg....spero che la vostra visita sia gradita....un saluto a tutti voi.. p.s. per contattarmi potete usare la mia e-mail laurettabar@hotmail.it

giovedì 28 luglio 2011

TORTA MARILYN MONROE

Questa torta mi è stata richiesta dal mio adorato cognato Marco che mi ha chiesto per Antonia la sua metà una torta di compleanno,dicendomi che lei ama Marilyn Monroe e di non utilizzare la pdz e allora ecco cosa ho creato

una torta composta da mille folglie riempita con crema chantily variegata alla nutella,una vera goduria,da leccarsi i baffi....che ne dite?

TORTA COMPLEANNO GIANLUCA(torta libro)

Questa torta mi è stata commissionata qualche settimana fa,era il compleanno di un nostro amico,una persona semplice e simpaticissima e visto che quando parla avvolte dice delle cavolate,la fidanzata ha pensato di far realizzare un suo dizionario,ed essendo tifoso del milan mi ha richiesto tutti i colori della sua squadra...ed ecco qui....due pds sagomati a forma di libro riempiti con crema raffaello e decorata con pasta di zucchero...ma la cosa più bella è stato vedere lo stupore negli occhi di Gianluca che tutto si aspettava ma un suo dizionario proprio no...e poi la mia contentezza del sentirmi dire che la torta era buonissima....

mercoledì 20 luglio 2011

CREMA AL CIOCCOLATO FONDENTE

Ingredienti:
600 gr di latte intero
5 tuorli
1 uovo
180 gr di zucchero
150 gr di cioccolato fondente tritato
40 gr di farina
4 gocce estratto di vaniglia 

Riscaldiamo il latte e, intanto, montiamo l'uovo ed i tuorli con lo zucchero. Incorporiamo anche la farina setecciata e l'essenza di vaniglia, stemperando con il latte caldo. Rimettiamo il tutto sul fuoco e facciamo addensare. Quando togliamo dal fuoco, aggiungiamo il cioccolato  fondente tritato. Copriamo "a contatto" con la pellicola e mettiamo in frigo a raffreddare.Una volta raffreddata è pronta per le vostre creazioni...

CREMA AL CIOCCOLATO BIANCO

Ingredienti:
90 gr di zucchero
500 gr di latte intero
4 tuorli + 1 uovo intero
40 gr di farina 
250 gr di cioccolato bianco tritato
200 gr di panna fresca montata
2 cucchiai di liquore all'arancia

Procedimento:
Facciamo riscaldare il latte, ed intanto, montiamo i tuorli ,l'uovo e lo zucchero. Versiamo la farina setacciata e stemperiamo gradualmente con il latte caldo. Facciamo addensare la crema sul fuoco moderato continuando a mescolare. Fuori dal fuoco aggiungiamo il cioccolato bianco ed il liquore. Copriamo "a contatto" con la pellicola e mettiamo in frigo a rassodare. Aggiungiamo la panna quando la crema è ben fredda ed è pronta per le vostre torte...e non solo....

Torta Morbida al Cioccolato

Ecco una torta per chi non può mangiare uova e burro.
Io non avendo di questi problemi una volta che la torta è uscita dal forno ho fatto dei piccoli fori nelle "gobbette" e con un sach a poche ho coronato di nutella! Spettacolare!

Ingredienti
200 g di farina 00
250 g di zucchero
75 g di cacao amaro
450 g di latte
40 g di olio di semi
1 bustina di lievito per dolci
Procedimento
Mettere assieme, in una terrina, tutti gli ingredienti solidi e il lievito per poi aggiungere l'olio e il latte. A questo punto mescolaree bene il tutto sinchè sia tutto omogeneo (risulterà un pò liquido ma è normale!) e versare l'impasto in uno stampo imburrato e infarinato. Infornare per circa 40 min a 160°. Se necessario continuare la cottura per
altri 5 min alzando la temperatura a 170°.

lunedì 18 luglio 2011

SACCHETTI DI LAVANDA


 Cosa ne pensati di questi sacchetti?sono sacchetti che vengono utilizzati,con i confetti,per fare le bomboniere,io invece dei confetti li ho riempiti con la lavanda profumata.....poco tempo fa è venuta a casa mia una mia carissima amica,che doveva preparare dei segna posti per il suo matrimonio,e voleva qualcosa di semplice ma particolare e che avrebbe dato ai suoi invitati un ricordo del suo matrimonio profumato....e allora mi è venuta subito questa idea....visto che le mie aiuole a casa sono piene di lavanda...perche non riempire dei sacchettini con la lavanda?l'idea corrispondeva a tutto ciò che lei richiedeva,infatti è stata contentissima della mia idea...ed ecco qui cosa ho realizzato: un sacchetto che non andra buttato una volta aver mangiato i confetti,ma che rimarrà per moltissimo tempo,che potra essere utilizzato per profumare cassetti,armadi o altro,e quel profumo riporterà alla mente degli invitati un bel giorno di festa..                                                                                                        
                                                      

sabato 16 luglio 2011

cheesecake per un buffet di compleanno


Ingredienti per la base:

·             40 g. di zucchero
·             100 g. di biscotti integrali o digestive,
·              70 g. di burro,
·              un pizzico di cannella,

ingredienti per la crema:
  • 220gr di philadelphia
  • 70gr di panna liquida
  • 2uova
  • 80gr di zucchero
  • 1cucchiaio di farina
  • 1limone
  • 1pizzico di sale
Procedimento:
per la base:sbriciolare i biscotti e mescolateli con il burro fuso,aggiungiamo zucchero e cannella.con questo impasto foderate il fondo di una tortiera a cerniera unta con il burro,premendo leggermente con il dorso di un cucchiaio,e la base è pronta.
Per la crema:sbattiamo i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una crema soffice,unite un pizzico di sale,la farina setacciata ed in fine la philadelphia.
diluite il tutto con la pannae con il succo di limone e mescolate molto bene fino ad ottenere una crema liscia.Montate a neve gli albumi e incorporateli,con una spatola,al composto,ora versate il tutto sulla base dei biscotti e ponete in forno a 180°c per 50minuti e lasciate raffreddare.Per guarnire con della salsa basta far sciogliere dello zucchero a velo con della frutta o succo della frutta,io ad esempio ne ho fatte due piccoline una al limone e una alla fragola,lasciar raffreddare e guarnire la torta....buon appetito...

TUTORIAL CALLE


Calle in pasta di zucchero (tutorial) Sugarpaste calla lily


Ho realizzato queste bellissime calle in pasta di zucchero..semplicissime ma di grande effetto :)
Vi metto il procedimento con le foto del passo-passo.. ho usato la mia ricetta della pasta di zucchero che trovate a questo link Ricetta Per Pasta di Zucchero con Glucosio
Stendere la pdz il più sottile possibile poi, con lo stampino a forma di cuore, tagliare la forma (foto 1). Con uno stuzzicadenti ho creato le venature  e il movimento tutto intorno alla forma a cuore (foto 2). Mi son creata un cono con un cartoncino. Ho posizionato il cuore  appogiando le parti tonde sulla cima del cono (la punta della calla deve rimanere verso il basso) e le ho attaccante con un pò di acqua aiutandomi con un pennellino (foto 3-4).. fate attenzione a posizionare la parte con le venature all’interno, a contatto con il cono.
Ho dato movimento alla calla (foto 5)  e lasciata asciugare (foto 6). Ho fatto un rotolino, con la pdz giallo limone, assottigliandolo da una parte per creare la punta del pistillo poi l’ho bagnato con un pò di acqua (foto 7) e passato nello zucchero semolato. Ho infilato il pistillo nella calla attaccandolo sempre con dell’acqua.


TORTA RAGBY

Questa torta l'ho creata qualche giorno fa....mi telefona Giovanna la mia vicina di casa e mi chiede una torta per il figlio,che non ama la panna e la pdz....mmmmmmmm.......e allora ecco qui...
lui gioca a ragby....ho preso un pan di spagna,lo spugnato con succo d'ananas ho preparato la crema pasticcera ho messo in mezzo pezzi di ananas e ho rimpito il pds..ho fatto una cialda con i simboli del ragby,un pò di confettini colorati,ed ecco qui la torta...

TORTA PRIMA DI PARTIRE


Questa torta mi è stata richiesta dal mio cognatino,al quale voglio un grandissimo bene...il 25 giugno doveva partire per la Polonia dove si doveva svolgere una gara di rally,la sua grandissima passione insieme al suo amico Lello,e prima della loro partenza si sono riuniti con il suo team per una cena,e per chiudere la serata in bellezza mi ha richiesto una torta con la locandina dell'evento al quale avrebbero partecipato,premetto che non ama la pdz,e allora ho preso la mille foglie l'ho riempita con crema chantily variegata alla nutella,come ultimo strato ho messo molta panna e poi ho ritagliato delle striscioline di pasta di zuchhero,per cercare di creare delle mattonelle,un muro,dove poter attaccare la locandina,che è stata realizzata con l'ostia...che ne dite?i suoi amici mi hanno riempito di complimenti e poi quando l'hanno mangiata mi hanno lasciato senza parole...
dopo 15 giorni di avventura sono tornati dal loro viaggio...e...mi hanno chiesto di nuovo la torta.....

TORTA HELLO KITTY


Questa torta è stata la mia prima torta a commissione lavorata con la pasta di zucchero...è stata la richiesta di Virginia una bambina unica...è unica nella sua dolcezza e nella sua bellezza..la sua richiesta era una torta che avrebbe stupito le sue amiche,buona e di hello kitty..e allora eccomi all'opera...la paura era tanta,avevo paura di non riuscire a soddisfare le sue richieste,non avendo tanta esperienza per la pdz e non avendo attrezzature per lavorarla...ho cercato di dare il meglio...ho pensato di fare due piani di pan di spagna,bagnati con latte e nesquik,ripieni di crema chantily variegata alla nutella...poi per decorarla ho utilizzato i suoi colori preferiti e visto che dovevo fargli il regalo perche ero anche io tra gli invitati....gli ho comprato la casa di hello kitty,con piscina,bagno,cucina ecc. che qui nelle foto non si vede,e le ho messe sulla torta...peccato che non ho una foto della torta al momento delle candeline,avevo aperto la casetta e ricreato sulla torta la vita di hello kitty...era veramente bella...e non vi dico Virginia...i suoi occhi erano pieni di gioia....ed ecco qua la torta di Virginia

TORTA CAPPELLO

nel mese di maggio mi telefona la mia vicina di casa,chiedendomi di fargli una torta per il giorno dopo che sarebbe stato il compleanno del marito e di un suo cugino,mi ha dato carta bianca sul fare la torta,l'unica richiesta era di scriverci i nomi e di non utilizzare la panna...ok...ho pensato un pò e...ecco qui quello che ho creato....un pan di spagna bagnato con succo di fragole,riempito con crema pasticcera e pezzi di fragole,ricoperta con pasta di zucchero....che ne dite? 

venerdì 15 luglio 2011

TORTA FLOREALE


l'11 luglio è stato il compleanno di mia suocera..una donna che adora i fiori ed ama i frutti di bosco e allora ho pensato di creare questa torta:
pan di spgana bagnato con acqua zucchero e limone e riempito con crema pasticcera,e visto che volevo una crema che sapesse di frutti di bosco,ho messo dentro la crema un barattolo di marmellata light ai frutti di bosco..e non vi dico che goduria un vero spettacolo...ho realizzato la pasta di zucchero con un buco al centro dove ho inserito i fiori,fatti tutti completamente a mano con la pasta di zucchero,e poi ho finito di riempire il tutto con i frutti di bosco...
ERA VERAMENTE BUONA....

TORTA OSè


Nel mese di giugno ho avuto la richiesta da una mia carissima amica e testimone del mio matrimonio,di fargli la torta per il suo compleanno..mi ha detto fammi una torta semplice come la mia persona ma nello stesso tempo che rappresenti anche un pò quella pazzia che è in me,e allora eccoti accontentata....
questa torta fatta con pan di spagna bagnato con latte e riempito con crema raffaello...al momento della torta non vi dico che le risate che si sono susseguite....e ci siamo divertiti da matti...è stata una serata bellissima grazie solo allo stupore che ha portato questa torta.


La crema alla nutella di Cozza

è la crema che uso x le torte dei bambini con PdS bagnato al latte,occorre:
crema alla vaniglia ovvero:
 500ml latte 
100gr farina
1oogr zucchero,
1 uovo,
1 barattolo da 400gr di nutella....
1 tuorlo e vanillina

Procedimento:
riscaldiamo il latte con l'essenza della vaniglia,nel tegame dove andremo a cuocere la crema ,lavoriamo con una frusta a mano le uova con lo zucchero facendole spumare bene....aggiungiamo la farina incorporandola senza grumi....ora aggiungiamo , poco latte sciogliendo eventuali grumi e poi versiamo tutto il latte....metti sul fuoco medio e fai cuocere la crema fin quando è densissima...mi raccomando la crema si gira sempre fino a cottura,a questo punto con la crema caldissima andiamo ad unire la nutella  e si amalgamano molto bene.questa è la crema nutella.


Crema Simil-Raffaello


Ingredienti:

250 g mascarpone
100 g latte condensato
150 ml panna da montare non zuccherata
150 g cioccolata bianca
Metà pacco di wafers alla vaniglia o tronki al cocco
Granella di mandorle (facoltativa)
Granella di cocco (facoltativa, se la usate già per guarnire il dolce!)

Procedimento:
Montare leggermente il mascarpone, unire il latte condensato.
 Portare quasi a bollore 100 ml di panna e aggiungere il cioccolato bianco tritato grossolanamente.
Far raffreddare un pò la ganache ed unirla alla crema di mascarpone
 amalgamare ed aggiungere la restante panna, precedentemente montata. La crema va completata con l’aggiunta di wafers sbriciolati e, a piacere, granella di mandorle e cocco. 

Crema rocher

Ingredienti per farcire una torta di 24 cm:
300 ml
 di nutella
200 ml
 di panna fresca
100 gr
 di wafer alla nocciola
80 gr
 di nocciole tritate
2 cucchiai
 di liquore maraschino
Tempo di preparazione: 10 min
Tempo totale: 10 min
Procedimento:
In un’ampia ciotola montare leggermente la panna fresca. Non appena sarà leggermente montata, aggiungere la nutella
Mescolare delicatamente
Sbriciolare i wafer alla nocciole e tritare le nocciole e aggiungerle insieme al maraschino,alla crema di panna e nutella.
Mescolare delicatamente la crema fino a renderla omogenea. Coprire la crema rocher con una pellicola e conservarla in frigo fino al suo utilizzo

TORTA FATA E FARFALLE

Il 26 maggio è stato il compleanno di mia cognata,due giorni prima mi telefona mio fratello e mi ricorda che ci sarà una festa e alla fine della telefonata mi dice "ci pensi tu per la torta vero?"e in soli due giorni con un altra torta da consegnare ecco qui quello che son riuscita a fare...lei adora le fate e le farfalle e con un po di fantasia e pochissimo tempo ho preparato il pan di spagna l'ho riempito di crema chantily e pezzi di fragole,ho spugnato il pan di spagna con il succo delle fragole,ho ricoperto di pasta di zucchero qualche fiore,qualche farfalla ed ecco qua...purtroppo ancora non ho tutta l'attrezzatura per lavorare la pasta di zucchero,anzi non ho proprio nulla e più di questo non posso fare...però è piaciuto.....



TORTA COMPLEANNO NONNO,torta a tema della caccia

Questa torta è stata creata per il compleanno di mio nonno...non ama la pasta di zucchero ma adora la cioccolata,è un grandissimo cacciatore..e allora ho pensato e ripensato e ho preso:sfoglie di mille foglie le ho riempite con crema pasticcera e tantissimi pezzi di cioccolata.Ho cercato un immagine adatta alla sua grandissima passione e lo fatta stampare su cialda..ed ecco qui il risultato....

TORTA CRESIMA MATTEO

torta cresima
 
Per una persona semplice come Matteo,una torta semplice ma elegante come è la sua anima...due piani di pan di spagna ripiena di crema chantily e pezzetti di frutta e bagnata con il succo della macedonia..decorata interamente con pasta di zucchero compresi i fiori...una torta semplice ed elegante che ha soddisfatto Matteo e tutti i nostri palati...

TORTA TETTE

Questa è stata la mia prima torta osè...non ci crederete ma è stata per il figlio di mio marito,Lorenzo,di 12 anni...torta con il pan di spagna bagnato con il succo della macedonia e le tette sono ripiene di crema chantily con pezzi di fragole,decorata con pasta di zucchero e tutti son rimasti a bocca aperta...una bellissima serata..

sabato 2 luglio 2011

cheesecake

Ingredienti:

·                     250 g. di zucchero + 4 cucchiai,
·                     350 g. di formaggio cremoso,
·                     3 uova,
·                     350 g. di biscotti integrali o digestive,
·                     130 g. di burro,
·                     1 cucchiaio di essenza di vaniglia,
·                     marmellata di frutti rossi,
·                     zucchero a velo q.b.
Imburriamo una tortiera da 23 cm ( meglio se a cerniera), facciamo fondere il resto del burro. In una terrina sbricioliamo i biscotti, uniamo 4 cucchiai di zucchero, il burro sciolto e amalgamiamo bene. Con questo composto andiamo a formare nella tortiera la base della torta. Livelliamo facendo una leggera pressione, mettiamo in frigo per 30 minuti circa. Montiamo nel mixer il formaggio con le uova sbattute, 250 g. di zucchero e l'essenza di vaniglia. Versiamo il composto sulla base di biscotti. Mettiamo in forno già caldo a 190° per 45 minuti. Passato il tempo di cottura, lasciamo raffreddare. In un pentolino mettiamo 5 cucchiai circa di marmellata di frutti rossi a scelta, aggiungiamo un goccio d'acqua e mettiamo sul fuoco, mescoliamo fino a quando la marmellata sarà diventata fluida, basteranno pochi minuti. Versiamo sulla torta, spalmiamo su tutta la superficie. Mettiamo in frigo e facciamo riposare.

TORTA COCCO-LIMONE


Ingredienti:
 100 g di farina
50 g di fecola
100 g di cocco
200 g di zucchero
6 albumi
200 ml di panna liquida fresca
1 bustina di lievito x dolci
40 g di olio di semi
succo e scorza di mezzo limone

Procedimento:
Montare a neve fermissima gli albumi con il succo del limone.
In una ciotola a parte versare le farine,il lievito e lo zucchero e amalgamare con la panna e poi con l'olio.
Aggiungervi delicatamente dal basso verso l'alto gli albumi montati a neve.
Riempire uno stampo da muffins o i pirottini di carta oppure ,come nel mio caso,una tortiera da 24 cm ,e cuocere a 170°-180° x circa 15-20 minuti.
Spolverizzare con zucchero a velo e servire.


marshmallow crispy square

ingredienti:
1pacchetto di riso soffiato (200g)
2 pacchetti di mashmallow (300g)
100 g di burro

Procedimento:
Far sciogliere il burro a fiamma molto bassa,unire la caramelle continuando a mescolare fino a che si saranno completamente sciolti.Aggiungere pian piano il riso soffiato,sempre mescolando il tutto,una volta inserito tutto il riso,spegnere il fuoco.
Continuare anche una volta tolti dalla fiamma a mescolare il tutto e si noterà che la massa dell'impasto inizierà a filare ed a essere appiccicoso.Quando cereali e caramelle saranno ben miscelate tra loro,trasferire l'impasto su una placca rivestita di carta da forno e quando inizierà a raffreddare schiacciare con le mani o un cucchiaio di legno per dare compattezza all'impasto.Tagliare quando è freddo
LAURA

mmf al cioccolato

ingredienti

100 gr mmf bianco

15 gr di cioccolato fondente

1 cucchiaio e mezzo circa di acqua 

2 cucchiai di cacao amaro

Zucchero a velo circa 250 gr



Procedimento

Mettete a bagnomaria acqua, cioccolato e le caramelle

Una volta sciolto il tutto versare un pò di zucchero a velo misto al cacao nel pentolino fuori dal fuoco e il resto dello zucchero mettetelo sul tavolo e impastate fino a far la prova dito x veder la consistenza.

poi un'altra volta invece ho miscelato mmf già pronto con ciocco fuso
anch'esso ben riuscito e potete giocare con le sfumature e le tonalità del cioccolato
se vi sembra troppo molle basta aggiunger un pò di zucchero a velo

LAURA

colori

 Per i coloranti alimentari valgono gli stessi principi base dei colori e cioè: 
giallo + blu = verde,
 rosso + blu = viola,
 rosso + giallo = arancione. 

Ricetta per il marshmallow fondant

Ingredienti:
    150 gr di Marshmallow
       1 cucchiaio di acqua
       330 gr di zucchero a velo
       Coloranti alimentari


Preparazione
 Sciogliete i Marshmallow a bagno maria con 1 cucchiaio d’acqua. Togliete dal fuoco e aggiungete circa 150 gr zucchero a velo, e poi versatene altro sul piano di lavoro.
Con un cucchiaio versate i Marshmallow sciolti sullo zucchero a velo che avete messo nel piano di lavoro, coprite con lo zucchero a velo e pian piano impastate cospargendovi anche le mani di zucchero a velo, se lo muovete bene e all’esterno riuscirete a coprire il Marshmallow e ad avere direttamente un panetto senza avere le mani appiccicose.
A questo punto coloriamo il nostro Marshmallow Fondant, dividete la pasta in base a quanti colori volete fare. Quando avrete fatto tutti i panetti avvolgeteli con la pellicola trasparente e lasciateli riposare in credenza per almeno 24 ore, se li chiudete in una scatola di latta i panetti dureranno anche 2 mesi senza problemi di sapore o di consistenza.
LAURA